Visite di controllo di conducenti

La guida sicura di un veicolo a motore richiede – oltre ad altri requisiti – anche la salute del/della conducente. Le visite mediche di controllo contribuiscono alla sicurezza stradale.

Sottostanno all’obbligo di sottoporsi alle visite mediche di controllo – oltre ai titolari di una licenza di una categoria superiore o ai conducenti con condizioni corrispondenti:

  • i candidati per una licenza per allievo conducente delle categorie C, C1 e D, D1;
  • i maestri conducenti e gli esperti della circolazione;
  • i titolari di un permesso per il trasporto professionale di persone;
  • tutti i conducenti che hanno compiuto i 75 anni.

A seconda del gruppo, risp. della categoria sulla licenza di condurre, i requisiti medici minimi sono più o meno esigenti.